Donne e Fitness

fitness-donna

Donne e Fitness: che allenamento consiglio

Al momento di stabilire il programma di allenamento personalizzato, il gentil sesso è spesso prevenuto riguardo all’uso di pesi, attrezzi e macchine isotoniche, poiché teme di fare “ingrossare” le parti del corpo secondo lui già  “grosse”.Negli ultimi tempi è in aumento il numero delle donne, giovani o adulte, che frequentano i centri fitness.
L’obiettivo è comune a tutte: ottenere una forma fisica che risalti la figura femminile, puntando soprattutto sulle zone “critiche”  del corpo: fianchi, addome, cosce e glutei in primis.

Vorrei a tal proposito chiarire che l’incremento della muscolatura è sicuramente il risultato di un buon allenamento con i pesi, che è solitamente praticato dagli uomini. La crescita muscolare è però da attribuire alla presenza di alcuni ormoni, come il testosterone, che ovviamente nelle donne non sono presenti in misura tale da condurre a vistosa ipertrofia, come accade nell’uomo. L’incredibile sviluppo muscolare nelle donne che gareggiano è infatti da attribuirsi all’uso di farmaci che aumentano tali livelli ormonali.
Se si hanno gambe, cosce, glutei e braccia voluminosi, ciò sarà dovuto solo alla presenza di grasso sottocutaneo.

Allenandosi con i pesi, oltre a fare un lavoro aerobico verrà sostituito il grasso superfluo con la muscolatura, che rimane sempre meno voluminosa del grasso, anche a parità di peso. Inoltre, una maggior presenza di muscolatura fa aumentare il dispendio energetico, che comporta un aumento del metabolismo basale: in sostanza verrà bruciato più grasso.!!

Quindi è importante ricordare che anche nel caso in cui riusciste a convertire tutta la quantità di grasso in muscoli – cosa molto improbabile perché ciò necessita di tecniche di allenamento avanzate e mirate, che di solito non vengono consigliate al gentil sesso – avrete una figura più snella e tonica, nonostante la bilancia indichi sempre lo stesso peso corporeo o addirittura qualche kg in più.

CHE ALLENAMENTO CONSIGLIO?

Di solito esercizi complessi, ovvero tutti quelli esercizi che richiamano l’utilizzo di una catena muscolare, sollecitando vivamente il metabolismo, continuando a bruciare molte calorie anche dopo l’attività fisica. Le donne che hanno più predisposizione a mettere facilmente massa muscolare devono eseguire non meno di 12/15 ripetizioni per serie.

Nel caso invece di donne ben allenate, per evitare vasocostrizione e acido lattico, che favorisce i fastidiosi inestetismi della pelle come la cellulite, consiglio di attivare il metabolismo anaerobico alattacido, con poche ripetizioni 4/5 carichi sostenuti, creando un buon trofismo col conseguente aumento del metabolismo, senza dare la possibilità al corpo di accentuare tali inestetismi.

Un giusto compromesso tra lavoro aerobico e con i pesi gioverà all’aspetto fisico e potrebbe aiutare anche a combattere gli odiatissimi inestetismi della cellulite.

Non va trascurata ovviamente una salutare alimentazione e un corretto stile di vita.

Sane abitudini e regole primarie nell’alimentazione e nel riposo ci aiuteranno ad arrivare agli obiettivi stabiliti e a mantenerli a lungo. Solo così, in modo naturale e senza imposizione forzate, date da altalenanti periodi di stress e da inutili “violenze” su se stessi, si otterranno dei reali e apprezzabili risultati.

Verità sulle proteine prima di andare a dormire

Da piccoli il rituale era sempre lo stesso. Bicchiere di latte e a nanna. Per fare le ossa forti.
Hai mai pensato che anche assumere proteine o prendere un frullato proteico prima di andare a letto porta numerosi benefici sia per la perdita del peso che per l’aumento della massa muscolare? Vediamo alcune verità che riguardano l’assunzione di proteine “pre-nanna”. 

Mangio proteine prima di dormire e dimagrisco?

 Una condizione imprescindibile per la crescita del tono muscolare è il consumo di proteine. Se non si consumano abbastanza proteine, i muscoli, sotto pressione per l’allenamento non saranno in grado di recuperare e questo può portare a varie conseguenze.

La proteina è il principale nutriente che stimola la crescita di nuovo tessuto muscolare. Tuttavia, il potere delle proteine non si ferma qui, poiché la ricerca dimostra che l’assunzione di proteine prima di dormire ha effetti benefici sul metabolismo e contribuisce a tenere a bada i morsi della fame. Questo è importante perché, per perdere peso, dobbiamo bruciare più calorie di quelle che consumiamo durante il giorno.

Secondo alcuni studi scientifici l’assunzione di proteine prima di dormire ha dimostrato di rendere più efficace il metabolismo il giorno seguente, il che significa che stai bruciando circa 100 calorie in più, semplicemente attraverso quello che hai mangiato prima di dormire.

Inoltre, il corpo utilizza molta più energia per digerire, assorbire e metabolizzare le proteine rispetto a quando si mangiano carboidrati, il che significa che uno spuntino proteico notturno può anche aumentare il metabolismo per tutta la notte. Quindi, tutto questo significa che le proteine prima di dormire possono aumentare il dispendio energetico durante la notte e per tutto il giorno successivo. L’assunzione di proteine ci fa sentire pieni e può aiutare a ridurre quelle voglie di alto contenuto calorico a tarda notte che possono essere dannose per la perdita del peso.

 Le migliori proteine per il pre-sonno

La maggior parte delle ricerche disponibili fino ad oggi supporta l’uso di proteine della caseina, sebbene le differenze tra caseinasiero di latte e soia siano quasi infinitesimali. La teoria alla base dell’uso della caseina è che fornisce un rilascio più prolungato di amminoacidi e quindi mantiene la disponibilità di amminoacidi per tutta la notte.

 Idee spuntino proteico per la notte

Noi di FitnessNutrizione.com consigliamo prima di coricarsi un pasto proteico con le caseine, formaggi stagionati, niente che contenga carboidrati. i grassi contenuti in questi alimenti rallentano l’assimilazione delle proteine, promuovendo l’anabolismo.

Le proteine prima di dormire offrono un’opportunità chiave per stimolare la crescita muscolareottimizzare il metabolismo energetico quotidiano e migliorare la qualità generale del sonno. Inoltre, se assunte in maniera regolare, le proteine pre-sonno promuovono incrementi sia nella massa muscolare che nella forza.

Un’altra grande idea per l’aumento di massa è di frullare una porzione di polvere proteica in acqua ed aggiungere dei grassi insaturi come della frutta secca (mandorle, noci, arachidi).

Consigliamo questi due ottimi prodotti:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Lascia un commento